La mattina di Natale

Firenze: bimbo nasce in emergenza a Ponte a Niccheri. Il rischio era stato il distacco di placenta

di Redazione - - Cronaca, Top News

Ospedale di Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri

FIRENZE – E’ nato in condizioni d’emergenza, la mattina di Natale, ma pesa 3,630 kg ed è all’ospedale Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri (Firenze) grazie ad un intervento salvavita e, afferma la Asl, alla perfetta integrazione operativa tra la centrale del 118, la Misericordia di Varlungo, il pronto soccorso e l’équipe del punto nascita. La madre era stata portata in emergenza, per un distacco di placenta, nel presidio ospedaliero. Era alla 38/a settimana di gravidanza ed è giunta in sala parto alle 9.30, appena in tempo perché il bambino nascesse dopo appena 6 minuti. Della vicenda riferisce stamani una nota l’Azienda Usl Toscana Centro, in cui si afferma che perfetto è stato il coordinamento tra i servizi di emergenza territoriale e quelli ospedalieri. In particolare, l’équipe della sala parto si è subito attivata con ginecologi, anestesisti e una pediatra.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.