Lo comunica il sindacato Anief

Scuola: concorso a dirigente scolastico, il 29 dicembre (ore 14) scade il termine per le domande

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Roma – «Mancano pochi giorni alle ore 14.00 del 29 dicembre, quando si chiuderanno le iscrizioni al concorso per selezionare 2.900 docenti da ammettere al rinnovato corso di formazione per assumere il ruolo di dirigenti scolastici». Lo comunica in una nota l’Anief spiegando che cresce l’attenzione per la prova preselettiva da svolgere nei primi mesi del 2018 e diventano 26 le FAQ ministeriali per rispondere ai quesiti più frequenti sul concorso.
Si allunga pure la lista di esclusi che rivendicano legittimamente la possibilità d’accesso alle prove – aggiunge il sindacato – oltre ai laureati con cinque anni di servizio ma non ancora assunti a tempo  indeterminato e i neo-immessi in ruolo o coloro che per vari motivi non hanno ancora svolto l’anno di prova, ai docenti di ruolo con 5 anni di servizio computando il Dottorato di Ricerca, tra coloro che possono presentare ricorso figurano anche i vicari dei presidi che hanno svolto per almeno tre anni (negli ultimi otto) la funzione di reggente: per loro l’Anief ha attivato un apposito ricorso al Tar del Lazio, finalizzato ad ottenere l’ammissione in deroga ai requisiti d’accesso.
Marcello Pacifico, di Anief-Cisal, spiega: «Il sindacato ha patrocinato questi ricorsi sulla base di una precisa sentenza del Consiglio di Stato che si è espresso sulle esclusioni illegittime analoghe in occasione dell’ultimo concorso a preside, nel 2011: alcune centinaia di docenti svolsero quel concorso grazie proprio ai nostri ricorsi e alcuni, al termine della selezione, l’hanno pure vinto, visto che oggi sono dirigenti scolastici di ruolo».

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.