Skip to main content

Lavoro: nei prossimi mesi 3.000 posti di ingegnere, perito elettrico o elettronico nel comparto energia elettrica o gas

ROMA – Buone notizie per chi è in cerca di occupazione. Nei prossimi mesi sono previste oltre tremila assunzioni  nel comparto energia elettrica e gas. Noi seguiremo la situazione, ma gli interessati dovrebbero attivarsi consultando spesso i siti delle società sotto indicate, che ricercano soprattutto laureati in ingegneria e diplomati in particolare periti elettrici e elettronici.

ENEL – Cominciamo da Enel, che punta ad ampliare la propria forza lavoro in tutto il mondo, Italia compresa. In 5 anni prevedono 3mila inserimenti. Le lauree più richieste sono quelle scientifiche, ingegneria al primo posto, e tra i diplomati periti elettronici, chimici e ambientali.

TERNA – Anche Terna a caccia di neolaureati: 300 le posizioni aperte. Tra i più richiesti i laureati in ingegneria elettronica, civile, meccanica e gestionale. Tra i diplomati i periti elettrici ed elettronici.

EDISON – Edison offre 24 posizioni tra apprendistato e stage. Tra le offerte di quest’ultima anche la possibilità di entrare a far parte della Young Community ossia di seguire un percorso triennale di formazione all’interno dell’azienda con un tutor che li accompagna. Al momento, anche in questo caso, a beneficiarne di più sono stati laureandi in ingegneria.

assunzioni, Edison, enel, Terna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741