Firenze: romeno disabile aggredisce a morsi due vigili senza motivo, arrestato

FIRENZE – Ha iniziato a offendere senza motivo due agenti della polizia municipale e, invitato a interrompere gli insulti, ne ha colpito una con una stampella e morso l’altro. Per l’uomo, romeno senza fissa dimora, privo di una gamba, è scattato l’arresto e stamani, nel processo per direttissima, la condanna a sette mesi di reclusione. L’episodio è avvenuto a Firenze nel giorno della Befana. Una pattuglia della polizia municipale, formata da un uomo e una donna, si trovava in piazza Stazione quando l’uomo, in sedia a rotelle, ha iniziato ad insultare gli agenti senza motivo. A niente è servito il loro invito a calmarsi; anzi, l’uomo per tutta risposta ha iniziato a sputare contro gli agenti e, dopo aver estratto una stampella dalla sedia a rotelle, l’ha scagliata contro la vigilessa. L’altro agente, mentre tentava di bloccarlo, è stato morso a una mano. Alla fine il romeno è stato fermato grazie a una pattuglia arrivata in supporto ai due agenti. L’aggressore è stato arrestato e processato per direttissima.

denunciato, disabile, morde, romeno, vigile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080