Si tratta di posti con specificità tecniche e contabili

Concorsi: 50 posti banditi dal Ministero della Giustizia, amministrazione penitenziaria

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Top News

ROMA – Sono cinquanta le figure professionali che sono ricercate dal ministero della Giustizia, Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Si tratta di professionalità specialistiche. Si va dal funzionario tecnico Ingegnere elettronico (concorso pubblico a 3 posti) al funzionario tecnico Ingegnere meccanico (5 posti); dal funzionario tecnico Ingegnere elettrotecnico (3 posti) al funzionario tecnico Ingegnere strutturista (2 posti). Salgono i numeri per i funzionari contabili, per i quali l’amministrazione mette a disposizione 35 posti; mentre per il concorso pubblico per i funzionari tecnici Architetti il concorso mette a disposizione 2 posti.  Le domande dovranno essere presentate entro il 1 febbraio 2018, esclusivamente per via telematica. Informazioni sul sito Giustizia.it, alla voce Strumenti/Concorsi.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: