Skip to main content

Calcio: Gigi Buffon compie 40 anni. I suoi tanti record e gli auguri della Juventus

TORINO – Gigi Buffon, uno dei tre-quattro portieri che hanno segnato – con i loro voli, con le loro parate – la storia del calcio mondiale, oggi, 28 gennaio, compie 40 anni. Aveva appena diciassette anni quando esordì in serie A, nel Parma, poi fu acquistato dalla Juventus, nella quale ha conseguito i maggiori successi. Passando alla nazionale Buffon è il giocatore con più presenze (175) nella storia degli Azzurri e oltre che per le ormai leggendarie prestazioni nel Mondiale vinto in Germania nell’estate del 2006, al portiere della Juventus va dato il merito di aver messo la faccia anche dopo le pessime spedizioni della Nazionale nelle ultime due Coppe del Mondo, fino ad arrivare alla cocente sconfitta per mano della Svezia che ci è costata quella in Russia. Il suo esordio avvenne proprio 20 anni prima il doppio confronto con gli scandinavi, anche lì in un playoff che valeva l’accesso ad un Mondiale, quello di Francia 1998 contro la Russia. E le lacrime di un quasi 40enne dopo la mancata qualificazione sono il testamento del suo attaccamento alla maglia azzurra, indossata con orgoglio per due decenni.

Nella sua lunga carriera ha inanellato molti record, in serie A 629 presenze, imbattuto per 974 minuti, 58 partite nei campionati europei fra qualificazioni e fasi finali, 79 volte capitano in Azzurro, ha disputato cinque Mondiali, 10 partite di fila senza subire gol in Serie A, 8 scudetti, 111 presenze in Champions League con la Juve, 6 volte vincitore della Supercoppa italiana, e infine ha vinto 17 trofei con la Juve.

La quale Juve lo festeggia così sul suo sito:«Tanti auguri capitano! Eri un ragazzo, e portavi i capelli lunghi, quando sei arrivato a Torino la prima volta, nel 2001. Eri Gianluigi Buffon, una grande talento del calcio italiano, e sei diventato Super Gigi». La Juventus fa gli auguri di compleanno al suo portiere e capitano Gigi Buffon che oggi compie 40 anni.
«Quando sei arrivato alla Juve eri già un campione, ma qui sei diventato una Leggenda -aggiunge il club bianconero sul suo sito ufficiale-, un patrimonio di tutto il calcio e dello sport, un esempio, in campo e fuori, di forza di volontà, attaccamento alla maglia, entusiasmo e di che cosa significhi essere un Capitano e un professionista. Non sono parole di circostanza. In fondo, sono le stesse dei tuoi compagni di squadra, di coloro che ogni giorno hanno il privilegio di lavorare e crescere al tuo fianco. Ed è a loro che tutti noi, insieme a tutti i tifosi bianconeri, a tutti gli appassionati di calcio e di sport, ci uniamo per augurarti buon compleanno»,

40 anni, buffon, portiere, record

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741