Firenze: bloccarono furgoni Sda davanti alle Poste. Assolti 8 militanti dei collettivi

FIRENZE – Sono stati assolti, perché il fatto non costituisce reato, 8 militanti dei collettivi studenteschi, finiti a processo a Firenze con l’accusa di aver bloccato alcuni furgoni della società Sda durante un presidio dei Cobas, organizzato il 25 aprile 2015 davanti al centro meccanizzato di Poste Italiane a Sesto Fiorentino (Firenze), per protestare contro le condizioni di lavoro dei dipendenti del servizio di corriere. Per gli imputati, difesi dagli avvocati Sauro Poli del foro di Firenze e Simone Sabattini del foro di Bologna, l’accusa era quella di interruzione di pubblico servizio.

Furgoni Sda, militanti, poste italiane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080