L'avviso della Protezione civile

Maltempo, Toscana: allarme ghiaccio. Codice giallo. Ecco le scuole chiuse anche martedì 27 febbraio

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Top News

FIRENZE – Scatta anche l’allarme ghiaccio. Bisognerà fare grande attenzione alla guida. Masse d’aria molto fredda continuano ad affluire sulla Toscana favorendo, fino alla mattina di domani, 27 febbraio, deboli nevicate fin sui fondovalle dei settori appenninici. Il ghiaccio rappresenta la vera criticità sia oggi, 26 febbraio, che domani 27 nelle zone dove è nevicato. Tendenza a miglioramento da domani pomeriggio. Per questo la protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per ghiaccio per i settori appenninici e per le zone centro meridionali fino alla mezzanotte di domani, 27 febbraio.

Quello per neve (previste precipitazioni comunque deboli) è esteso fino alle 8 sempre di domani per le aree montane nord-orientali mentre per il vento di Grecale il codice giallo è esteso per tutta la regione fino alle 20 di stasera. Previste in calo le temperature: a Firenze e provincia valori massimi intorno o di poco superiori allo zero in pianura e -8 -10 gradi a 1000 metri. Proprio le basse temperature hanno portato ad aumentare i posti per l’accoglienza dei senza tetto: 40 quelli disponibili a Prato.

Intanto è stato già deciso che anche domani rimarranno chiuse le scuole a Manciano, nel Grossetano e a Chianciano, in provincia di Siena. Sempre nel Senese da domani ripresa regolare delle lezioni a Castelnuovo Berardenga. Ieri, domenica, la neve aveva interessato più province toscane, con vari comuni che aveva disposto la chiusura delle scuole oggi. Fiocchi anche a Marina di Carrara e a Carrara, con precipitazioni più abbondanti sui paesi a monte: la protezione civile comunale è anche intervenuta nel tardo pomeriggio di ieri per soccorrere una coppia, la figlia e il loro cane dopo che l’auto su cui viaggiavano era finita in una scarpata.

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.