Nei pressi del casello autostradale d'Impruneta

Firenze: moldavo esibisce documenti falsi ai Carabinieri, arrestato per possesso di documenti falsi

di Redazione - - Cronaca

Intervento del 112 dei carabinieri

il numero d’emergenza 112

FIRENZE – Un 26enne moldavo è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Firenze per possesso di documenti di identità falsi. I militari sono intervenuti per un tamponamento stradale avvenuto in via Cassia, nei pressi del casello autostradale di Impruneta.
Durante la compilazione degli atti relativi all’incidente, i documenti forniti da uno dei conducenti, una patente di guida ed una carta d’identità apparentemente rilasciate in Romania ad un 26enne moldavo, di professione autista, non hanno convinto il personale.
Anche grazie alla collaborazione con il Servizio di cooperazione internazionale di polizia, si è scoperto che il 26enne moldavo non era censito in Romania e che i documenti esibiti erano falsi. L’uomo è stato dunque arrestato e nella mattinata di lunedì sarà giudicato con rito direttissimo.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.