Sacrificati i risparmiatori e tutelati i banchieri

Banche: Monte Paschi e banche venete pesano per 6,3 miliardi per il solo 2017. L’eredità del Pd

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

ROMA – Complessivamente, le operazioni sulle banche in difficoltà impattano, per circa 6,3 miliardi sull’indebitamento 2017. Lo rileva l’Istat, spiegando che la contabilizzazione del salvataggio delle banche venete
corrisponde a un trasferimento in conto capitale di 4,756 miliardi, secondo le indicazioni di Eurostat. A ciò vanno
aggiunti 1,6 miliardi delle operazioni relative a Monte dei Paschi di Siena (ricapitalizzazione e ristoro dei ”junior
bondholders”). Cifra, questa, rivista (era stata calcolata in 1,1 mld).

Nessun risarcimento chiesto dallo Stato ai banchieri che hanno portato a questo disastro, forse in ragione di molti favori e elargizioni ricevute da alcuni partiti.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.