Skip to main content

Firenze: falso tecnico deruba un’87enne a San Godenzo. Identificato e denunciato

SAN GODENZO (FIRENZE) -L’accusa è truffa ai danni di un anziano. Un 46enne di origini albanesi si era presentato come tecnico di una società elettrica incaricato di verificare alcune lampadine e sostituirle con quelle a minor consumo. Era riuscito a entrare in casa di un’anziana a San Godenzo (Firenze) e, dopo aver guadagnato la sua fiducia l’aveva derubata di pochi monili d’oro. Per l’87enne più un valore affettivo che economico. L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, si era trattenuto in casa dell’anziana pochi minuti, ma la sua presenza era stata notata da un vicino che aveva annotato il colore dell’auto e una parte della targa.

I carabinieri sono riusciti a identificarlo e, quando è tornato a San Godenzo, lo hanno fermato e denunciato. Anche ai militari l’uomo ha riferito di lavorare per una Società energetica, per conto della quale cerca di procacciare nuovi clienti. Evidentemente, però, come testimonia curriculum, quando per lavoro s’imbatte in una persona anziana, che per di più vive da sola, la sua attività di procacciatore passa in secondo piano. I carabinieri non escludono infatti, con questo stratagemma, abbia messo a segno altri colpi e, per appurarlo, le indagini proseguono.

anziana, carabinieri, san godenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741