Firenze, linea 7 Ataf: nessuna decisione per lo spostamento del capolinea alla stazione

FIRENZE – Le precisazioni dell’assessore Giorgetti dopo l’annuncio del sindaco di Fiesole Ravoni. «Il costo dell’eventuale modifica sarà sostenuto dal Comune di Firenze e l’ultima parola spetta a Palazzo Vecchio». «L’annuncio del sindaco di Fiesole Anna Ravoni oltre che prematuro è anche inopportuno visto che si è attribuita il merito di un progetto ancora allo studio e che, se concretizzato, sarà pagato dal Comune di Firenze». L’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti interviene così nella vicenda del ritorno della linea 7 alla stazione di Santa Maria Novella. «Quanto riferito dal sindaco Ravoni è oggetto di una previsione ma ancora non c’è nessuna decisione a riguardo». Nello specifico il progetto in valutazione prevede che la linea 7 arrivi in largo Alinari, e non come riportato da alcuni quotidiani alla Palazzina Reale accanto ai binari dei treni, e da lì riprenda via Valfonda e i viali tornando verso Fiesole. «Questo progetto sarà confermato solo dopo aver fatto i conteggi economici perché ad oggi il costo di questo servizio e dell’eventuale modifica è sostenuto dal Comune di Firenze – sottolinea l’assessore Giorgetti – e quindi l’ultima parola spetta a Palazzo Vecchio». Ma le precisazioni non terminano qui. Anche sulla linea 14 l’assessore Giorgetti sottolinea che il salvataggio del capolinea al Girone è contenuta nelle previsioni del Comune di Firenze. Il progetto prevede infatti uno sdoppiamento della linea 14 all’altezza di Varlungo, con due capolinea quindi alla stazione ferroviaria di Rovezzano e in San Jacopo al Girone. «Sulla base di questa ipotesi abbiamo chiesto al Comune di Fiesole di estendere la linea 14 sul proprio territorio fino a Ellera ma l’investimento necessario non è stato ritenuto opportuno» precisa ancora l’assessore Giorgetti che aggiunge: «La riorganizzazione del Tpl che il Comune di Firenze sta progettando verrà condivisa in prossimi incontri con Regione, Città Metropolitana e gli altri comuni. Ma anticipare come scelte già fatte progetti ancora in valutazione mi sembra poco serio» conclude l’assessore Giorgetti.

Fiesole, linea 7. ataf, stazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080