Skip to main content
Carabinieri cinofili

Bibbiena (Ar), droga: sei arresti. Sgominata rete di spaccio nel Casentino

Carabinieri cinofili
Carabinieri cinofili

BIBBIENA (AREZZO) – Secondo i carabinieri è stata sgominata la rete di spaccio di droga nel Casentino. Sei ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state notificate ed eseguite dai carabinieri di Bibbiena (Arezzo) e dai colleghi del gruppo cinofili di Firenze ad altrettanti soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione e spaccio di stupefacenti in concorso e detenzione illegale di armi e munizioni.

L’operazione, coordinata dalla procura di Arezzo, è scattata stamani, 4 maggio, ed ha visto indagati cinque uomini, tra cui un albanese, e una donna, tutti sono in età tra i 30 e i 40 anni. I sei indagati avrebbero rifornito, a vario titolo e con vari ruoli, il mercato della tossicodipendenza nel Casentino. Le indagini sono andate avanti con vari metodi ed avrebbero evidenziato azioni di spaccio e messo insieme gravi indizi a carico delle sei persone coinvolte.

Bibbiena, carabinieri cinofili, operazione antidroga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741