Skip to main content

Governo Lega-M5S, Berlusconi: «No veti, ma Forza Italia non vota la fiducia». Polemica con Mattarella

Silvio Berlusconi

ROMA – Con una lunga nota diffusa in serata, Silvio Berlusconi ha dato il via libera all’intesa di governo fra Lega e M5S. Però affermando che Forza Italia non voterà la fiducia e prendendo atto che Mattarella non ha voluto dar vita a un esecutivo di Centrodestra. Queste le sue parole: «Se un’altra forza politica della coalizione di Centro-destra ritiene di assumersi la responsabilità di creare un governo con i cinque stelle, prendiamo atto con rispetto della scelta. Non sta certo a noi porre veti o pregiudiziali. In questo caso non potremo certamente votare la fiducia. Di più a noi non si può chiedere, anche in nome degli impegni che abbiamo preso con gli elettori».

E ancora: «Il paese da mesi attende un governo. Continuo a credere che la soluzione della crisi più naturale,
più logica, più coerente con il mandato degli elettori sarebbe quella di un governo di Centro-Destra, la coalizione che ha prevalso nelle elezioni, guidato da un esponente indicato dalla Lega, governo che avrebbe certamente trovato in Parlamento i voti necessari per governare. Questa strada non è stata considerata praticabile dal Capo dello Stato. Ne prendo atto».

forza italia, Governo, lega M5S, silvio berlusconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741