Skip to main content

Barberino di Mugello, A1 (Fi): cantieri terza corsia, operai non pagati salgono su una gru

BARBERINO DI MUGELLO (FIRENZE) – Due operai della ‘G Costruzioni’, che hanno lavorato in appalto al cantiere Pavimental a Barberino del Mugello (Firenze), stamani, poco dopo le 7, sono saliti su una gru nel cantiere della terza corsia autostradale dell’A1 a Cornocchio (Barberino di Mugello) per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi arretrati.
Ne dà notizia la Fillea Cgil. Sul posto forze dell’ordine e vigili del fuoco. Gli operai sono ancora sulla gru, spiega in una nota il sindacato che sta cercando di mediare. “E’ inaccettabile che in un cantiere di grandi opere così importanti non si paghi per mesi chi ci lavora – sottolinea la Fillea -. La situazione che si è creata oggi è grave, figlia dell’esasperazione dei lavoratori, i committenti purtroppo non l’hanno affrontata per tempo come chiesto dal sindacato”.

Alle 14 circa gli operai hanno desistito e sono scesi dalla gru. Una riunione è programmata nel Comune di Barberino di Mugello.

gru, operai, senza stipendio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741