Skip to main content

Tunisia: strage di migranti, 51 morti al largo delle isole Kerkennah

TUNISI – Sono riprese alle 5.30 di questa mattina le operazioni di ricerca e salvataggio dei dispersi del naufragio al largo delle isole Kerkennah da parte della marina, della protezione civile e della Guardia nazionale tunisina. Lo ha reso noto in un comunicato il ministero dell’Interno di Tunisi precisando di aver ripescato altri tre corpi e aggiornando il bilancio a 51 vittime. Intanto il portavoce del ministero dell’Interno tunisino, Khalifa Chibani, ha dichiarato che le forze di sicurezza hanno scoperto otto persone coinvolte nell’organizzazione della traversata.

migranti, naufragio, tunisi


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741