Un video dell'organizzazione terroristica

Mondiali 2018: l’Isis minaccia attentati e massacri. Oggi Spagna-Portogallo

di Paulo Soares - - Cronaca, Sport, Top News

L’immagine dello stadio di Sochi colpito da esplosioni diffusa dall’Isis

MOSCA – Nuova minaccia dell’Isis sui Mondiali di calcio che si stanno svolgendo in Russia.  Arriva addirittura a promettere «un massacro come mai prima d’ora». In un video diffuso dal tabloid inglese Daily Star, l’organizzazione terroristica mostra immagini di repertorio annunciando di voler vendetta nei confronti di Vladimir Putin e della Russia. Il filmato si conclude con una panoramica dello stadio di Sochi sorvegliato da un jihadista in tuta mimetica e mitra a tracolla e virtualmente colpito da esplosioni. Non è la prima volta che i terroristi dell’Isis minacciano di portare il terrore ai mondali di calcio.

Dopo la gara inaugurale vinta dalla Russia (5-0) sull’Arabia Saudita, oggi sono tre le gare in programma: a Ekaterinburg alle ore 14.00 Egitto-Uruguay girone A, a seguire a San Pietroburgo alle ore 17.00 Marocco-Iran girone B e, in serata, a Sochi, alle ore 20.00, Portogallo-Spagna girone B.  In Italia, tutte le partite verranno trasmesse in diretta dai canali Mediaset.

Tag:, , , ,

Paulo Soares

Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.