Skip to main content

Libia: Unhcr denuncia, 63 dispersi nel naufragio di un gommone

ROMA – L’Unhcr Libia denuncia un’altra tragedia del mare: 63 persone risultano disperse oggi dopo che il barcone su cui viaggiavano si è capovolto. Altre 41 persone sono state tratte in salvo dalla guardia costiera a largo di Zwara, riferisce l’agenzia Onu sul suo profilo Twitter. Il portavoce della Marina libica, Ayob Amr Ghasem, ha confermato che c’e’ stato un naufragio sicuramente con annegamenti al largo delle coste libiche. «Ci sono varie imbarcazioni e una era in condizioni critiche. Sicuramente ci sono dei morti».

gommone, migranti, naufragio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741