Skip to main content

Firenze: turista americana spinta contro un muro e rapinata – ha riferito – da un nordafricano

FIRENZE – Una turista americana di 31 anni è stata rapinata, intorno alle 23.30, in via Faenza all’altezza di via Nazionale, a Firenze. La donna, secondo quanto ha riferito agli agenti delle volanti, è stata spinta contro il muro di un palazzo da un uomo, probabilmente di origine nordafricana, che
tenendola ferma le ha aperto la borsa e portato via quanto era all’interno. Subito dopo è fuggito. La statunitense è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Santa Maria Nuova dove i sanitari le hanno medicato alcune escoriazioni.
Gli agenti delle volanti, sempre ieri, intorno alle 17.00, hanno invece arrestato una donna, 38 anni, originaria della Bulgaria, che poco prima sui lungarni era riuscita a scippare una turista brasiliana. Il gesto non è sfuggito alla figlia della turista che insieme ad altre persone è riuscita a bloccare
la ladra, già conosciuta alle forze dell’ordine, fino all’arrivo della volante. La 38enne è stata quindi trasferita a Sollicciano in attesa della direttissima. Ma, grazie alla nostra giustizia compiacente, domani sarà di nuovo libera di svolgere la sua lucrosa attività.

americana, nordafricano, rapina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741