Premio alla carriera al comico toscano

Forte dei Marmi (Lu): Benigni dedica il premio Satira 2018 al Pd estinto

di Redazione - - Cronaca, Cultura

FORTE DEI MARMI (Lu) – «Ringrazio tutti per questo premio e come si fa sempre in queste occasioni anche io voglio dedicare questo premio a chi non c’è più e per questo lo dedico al Pd». Così Roberto Benigni ha salutato la platea di Villa Bertelli a Forte dei Marmi (Lucca), ritirando dalle mani di Serena Dandini il premio Satira 2018 alla carriera.

E ha poi dichiarato: «Non è vero che non c’è la politica in Italia, anzi stiamo vivendo un momento di grande effervescenza e creatività politica, tanto che sto pensando di tornare a fare satira e cabaret».
Nel corso della serata a Villa Bertelli di Forte dei Marmi, condotta da Serena Dandini, sono stati premiati anche l’attrice e imitatrice Paola Minaccioni, il comico, attore e scrittore Natalino Balasso, lo street artist TVBOY, il disegnatore Vincino e il creatore di film di animazione satirici Astutillo
Smeriglia. Il Premio, nato nel 1973, accende un faro sulla politica e l’attualità narrate con ironia e sarcasmo, premiando coloro i quali più degli altri negli ultimi 12 mesi hanno dato voce e acuta interpretazione ai fatti, attraverso la lente mai banale della comicità.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: