Un immigrato, grande risorsa, ha ammazzato a pugni un 77enne italiano

Boeri: Salvini lo vorrebbe licenziare, Di maio lo protegge, Conte non pervenuto

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Boeri e Renzi, che l’ha intronato all’Inps

ROMA – «L’immigrazione positiva, pulita, che porta idee, energie e rispetto è la benvenuta. Il mio problema sono i delinquenti, come quello che ha ammazzato un italiano di 77 anni a Sessa Aurunca, preso a pugni da una di queste ‘risorse’ che ci dovrebbero pagare le pensioni. Perchè c’è ancora qualche fenomeno, penso anche al presidente dell’Inps, che dice che senza immigrati è un disastro. Ma ci sarà tanto da cambiare anche in questi apparati pubblici». Lo dice il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in un video postato su Facebook durante la visita a un’azienda confiscata alla mafia. Ma troverà la fiera opposizione dell’altro vice premier Di Maio, che apprezza l’appoggio interessato di Boeri sul tema pensioni d’oro. In tutto questo susseguirsi di dichiarazioni brilla l’assenza e il silenzio del, in teoria, premier Giuseppe Conte, il quale non sembra interessarsi a queste cose. Ma che ci sta a fare?

Tag:, , , ,

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: