Skip to main content

Viareggio: immigrato parcheggiatore abusivo prende a calci una macchina. La proprietaria aveva rifiutato di dare soldi

MASSAROSA (LUCCA) – Si rifiuta di dare i soldi a un parcheggiatore abusivo straniero in piazza D’Azeglio a Viareggio (Lucca), e lui le prende a calci e pugni la macchina. E’ quanto denunciato da un’iscritta a Fdi. A darne notizia il direttivo del partito della provincia di Lucca che parla di «ennesimo episodio di aggressione da parte di un immigrato. Nel pomeriggio di venerdì questo individuo mi ha chiesto soldi – racconta la vittima in una nota del partito -, mi sono rifiutata e mi ha preso a calci, pugni e sputi la macchina prima di fuggire. Mi sono quindi recata a fare regolare denuncia perché sono fatti gravi che vanno segnalati onde evitare che possa succedere di peggio a chi non accetta di stare alle non-regole di questi nostri gentili ospiti».

Per Fdi, piazza D”Azeglio è un luogo centrale di Viareggio. «Se in un posto come questo una ragazza viene aggredita e minacciata in un pieno pomeriggio di luglio vuol dire che c’è un problema, è dunque dovere di Comune e prefettura intervenire e contiamo che possano farlo il più rapidamente possibile. Questa non è la Versilia che vogliamo far vedere a bambini e turisti».

abusivo, auto, calci, posteggiatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741