Indonesia: almeno 10 morti e 49 feriti, bilancio provvisorio del terremoto, magnitudo 6,4

LOMBOK – Dieci morti e 40 feriti è il bilancio del terremoto di magnitudo 6.4 che ha fatto tremare l’isola di Lombok, in Indonesia, non lontano da Bali. Lo ha reso noto l’istituto geologico americano Usgs. La scossa è avvenuta alle 5:47 ora locale (00:47 in Italia) con epicentro a Lelongken e ipocentro a soli 7,5 km di profondità.

Lombok nel sud-est dell’Indonesia è una popolare destinazione turistica e si trova a circa 100 km a est dell’isola di Bali. L’agenzia di Geofisica e meteorologia dell’Indonesia ha dichiarato che almeno 11 scosse di assestamento sono state registrate dopo il terremoto di magnitudo 6,4. «Finora non abbiamo ricevuto alcun rapporto sui danni», ha detto il portavoce dell’agenzia Hary Tirto Djatmiko in una nota. Non è stato emesso alcun allarme tsunami, ha aggiunto.

L’Indonesia, un arcipelago di migliaia di isole, si trova sul cosiddetto Pacific Ring of Fire, un hotspot di attività sismica.

 

indonesia, Lombok, Terremoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080