La soddisfazione anche di Stefano Pioli

Giovanni Simeone: el Cholito, esordio con l’Argentina e prima rete in maglia albiceleste (video)

di Paolo Padoin - - Cronaca, Sport

FIRENZE – L’esordio e il gol sono arrivati nella stessa serata, come un segno del destino. Un destino già scritto, quello di Giovanni Simeone, attaccante della Fiorentina e da ieri ragazzo-prodigio del calcio argentino. Classe 1995, centravanti veloce e allo stesso tempo potente, ha vestito per la prima volta la maglia dell’Albiceleste, facendosi preferire a gente come Icardi o Higuain dal ct Scaloni, e non ha deluso le attese. Il figlio di Diego Pablo Simeone, ex pilastro del centrocampo nella Seleccion, ha bruciato i tempi e colpito al minuto numero 44 della sfida amichevole – ma di assoluta importanza, visto che era la prima dopo il flop al Mondiale – contro il Guatemala. Il dopo Messi – per ora Leo si e’ preso una pausa, che pero’ sa di addio – è cominciato nel segno di un figlio d’arte con il vizio del gol.

Qui il video del gol di simeone  GOAL

«Che emozione. Che dire…Inseguite i vostri sogni», ha twittato orgoglioso il Cholito sotto una sua foto da bambino con la maglia della nazionale abbracciato dal padre Diego, anche lui in albiceleste. Stanotte quel sogno si e’ realizzato nel migliore dei modi. Dribbling e tiro di Simeone junior sono da
cineteca e riempiono di speranza il cuore dei tifosi argentini, mentre a Firenze qualcuno si frega le mani. Nella serata di Federico Chiesa trascinatore dell’Italia a Bologna, Giovanni Simeone completa la doppietta viola, facendo gongolare pure Stefano Pioli, che si coccola i gioielli a sua disposizione.
«Sono molto contento. Ho grandi compagni che danno tutto per vincere. Al di là dell’avversario, c’era molta ansia di vedere questa nuova Argentina. Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo
fare. Io urlo sempre per i gol, hanno tutti un valore e sono molto felice per la prestazione. Debuttare con la Nazionale è un obiettivo che dà soddisfazione», le parole di Simeone junior riportate dal sito dell’Afa, la Federcalcio argentina.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: