Il premier è tornato nella sua Università

Firenze: Conte, le previsioni del FMI sulla crescita verranno superate

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

FIRENZE – Per la prima volta Giuseppe Conte è  tornato a Firenze da presidente del Consiglio e per un giorno veste di nuovo i panni del professore di diritto privato nella sua università.  Questa mattina il premier ha tenuto una prolusione per l’apertura dei  corsi della Scuola di Giurisprudenza. Conte ha fatto lezione sul tema  Il processo di neo-costituzionalizzazione del diritto privato nel  contesto della tutela multilivello dei diritti e delle libertà
fondamentali in Europa. L’incontro è stato aperto dai saluti del rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei, della direttrice del Dipartimento di Scienze giuridiche Patrizia Giunti e del presidente della Scuola di Giurisprudenza Paolo Cappellini. Ad ascoltare, ed applaudire, il presidente del Consiglio circa 200 studenti. E ha iniziato con una battuta prima dell’orazione ufficiale: «Sono qui a fare questa lezione anche con un po’ di nostalgia, ma devo stare attento a parlare perché altrimenti lo spread rischia di salire».

Il premier con i giornalisti ha parlato anche della situazione economica: «Le previsioni del Fondo monetario internazionale sulla crescita dell’Italia, dovrebbero essere riaggiornate nel rispetto della nostra nota di aggiornamento del Def. Confidiamo che la crescita sarà sicuramente superiore alle previsioni del Fmi. Siamo ben determinati – ha aggiunto – abbiamo ben meditato questa manovra, questa linea di azione. Dobbiamo consentire alla nostra economia di poter esprimere le sue potenzialità e dobbiamo ovviamente pensare anche allo sviluppo sociale del paese. Lo facciamo con la massima ragionevolezza». Sulla vicenda del suo concorso tirata fuori da Repubblica ha affermato: «Credo che sia abbastanza eloquente
quella lunga lettera che ho inviato. Non ho nulla da dire. Sulla mia vicenda ha sempre avuto da dire qualcosa», ha aggiunto riferendosi al quotidiano.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: