Skip to main content
Torre di Pisa, potrebbe raddrizzarsi

Pisa: un drone azionato da turisti va a sbattere contro la Torre. La polizia lo sequestra

Torre di Pisa, potrebbe raddrizzarsi
La Torre di Pisa

PISA – Incredibile episodio nella città della torre, che ci fa capire come sia difficile prevenire rischi che arrivano da ogni parte, soprattutto per l’incoscienza delle persone. Un drone Ha sorvolato piazza del Duomo, a Pisa, raggiungendo l’altezza del quinto anello della Torre pendente, quasi una riedizione dell’episodio delle torri gemelle, ma con esito fortunatamente non tragico. Il velivolo è stato sequestrato dalla polizia, mentre sono fuggiti i proprietari del velivolo, che hanno abbandonato uno zaino con il telecomando in prossimità del monumento. Secondo la polizia, si tratterebbe di turisti che hanno perso il controllo del velivolo per un colpo di vento e che si sono poi allontanati per sfuggire alle conseguenze.

L’opera primaziale pisana ha già fatto sapere che sporgerà denuncia per il volo non autorizzato del drone, avvistato dai militari dell’esercito che sorvegliano la piazza nell’ambito delle consuete misure di sicurezza antiterrorismo. La primaziale assicura comunque che l’episodio non ha recato alcun danno al monumento, che è sempre rimasto aperto al pubblico, né ai visitatori presenti all’interno.

drone, pisa, Torre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741