L'indagine della polizia

Firenze, bimba intossicata: cane poliziotto fiuta hashish in casa. Denunciato il padre

di Redazione - - Cronaca

Amper, cane poliziotto antidroga

Amper, cane poliziotto antidroga

FIRENZE – E’ stato denunciato dagli agenti dell’ufficio volanti di Firenze per mancata assistenza familiare e lesioni colpose, il padre della bambina di 20 mesi ricoverata da sabato 18 novembre all’ospedale pediatrico Meyer per un’intossicazione da cannabinoidi. La piccola era arrivata al pronto soccorso con difficoltà respiratorie e in stato di forte sonnolenza.

Nella ricostruzione fornita dai genitori, la piccola sarebbe stata vista da loro mentre metteva in bocca dell’hashish raccolto da terra in un giardino pubblico. Una versione che, evidentemente, non ha convinto del tutto gli agenti che hanno proseguito le indagini e avrebbero trovato nella loro abitazione dei piccoli residui della sostanza stupefacente, fiutati da un cane poliziotto. Da qui la decisione di denunciare l’uomo.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.