Le parole dell'Assessore Giorgetti

Firenze: tramvia fino a bagno a Ripoli nel 2023

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Top News

FIRENZE – Il Comune di Firenze ha presentato oggi il progetto definitivo della linea 3.2 della tramvia, con un tracciato che collegherà Piazza della Libertà con Bagno a Ripoli attraverso i viali e il Ponte da Verrazzano, ed è stato firmato dalla Regione Toscana e dai Comuni interessati l’atto che destina 80 milioni di euro di fondi europei Por Fesr 2014-20 alla sua realizzazione.
«La messa in esercizio – ha spiegato l’assessore alla mobilità del Comune di Firenze, Stefano Giorgetti – dovrà avvenire entro il 2023. Dopo il progetto definitivo, che dovevamo presentare entro questo anno per mantenere le risorse della comunità europea, ora c’è la convocazione della conferenza dei servizi per tutti i passaggi dell’approvazione, o per le integrazioni e le modifiche da fare, poi ci sarà il progetto esecutivo e la partenza dei lavori» . Per la nuova linea è previsto che non ci sia la catenaria, ossia la fila di pali con i cavi dell’elettricità senz’altro sul primo tratto da Piazza della Libertà, e poi anche su viale Giannotti ci sarà un tratto senza catenaria. Lo ha affermato
Stefano Giorgetti, assessore alla mobilità del Comune di Firenze, a margine della firma dell”atto che che destina 80 milioni di euro di fondi Por Fesr 2014-20 alla sua realizzazione.
Giorgetti ha spiegato che «sarà fatto prima il nuovo ponte per gli autoveicoli, da e per Gavinana, e poi i lavori della tramvia, in modo da creare meno problemi possibili con la cantierizzazione, mentre per eventuali tagli di alberi ci sono delle alberature che sono in una categoria tale da dover essere sostituite comunque, soprattutto sui viali di circonvallazione».
Sul capolinea di Bagno a Ripoli siamo pronti a fare una  riflessione, ha aggiunto l’assessore, per vedere se c”è la possibilità di fare un intervento che migliori e rassicuri i cittadini dal punto di vista del rumore.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.