Le interviste di Milan-Fiorentina

Chiesa: «Sono strafelice per la Fiorentina e i tifosi». Pioli: «Grande Lafont»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

Federico Chiesa

MILANO – Grande Natale per Federico Chiesa. Che commenta con poche parole, un po’ confuso ma felicissimo. Il suo è stato un eurogol che farà ingolosire tanti club ricchi e potenti. Ecco le sue parole: «Sono troppo felice per la vittoria della Fiorentina.Ce la meritiamo dopo due mesi vissuti un po’ male. Sono veramente troppo felice per noi.  Abbiamo fatto una grande partita contro l’Empoli e oggi abbiamo dimostrato di non mollare mai neanche nelle difficoltà».

Stefano Pioli

PIOLI – Quando parla Pioli, subito gli dicono che la Fiorentina è stata fortunata. Lui, pacato, risponde così: «No, direi Fiorentina determinata e attenta.La squadra ha saputo superare il momento di difficoltà, soprattutto nel primo tempo, fino ad arrivare alla svolta. E dico di più: dopo Empoli e Milan possiamo fare anche meglio. Lafont? Può diventare uno dei migliori portieri al mondo. Deve solo lavorare e non pensare mai di essere arrivato. Chiesa? Non è stata la sua miglior partita, ma ha nelle gambe questi movimenti e questi gol». E’ a tre punti dalla quota Champions, la Fiorentina: si sente in corsa? Pioli smorza: «Pensiamo solo a crescere, senza obbiettivi immediati. Sono molto contento di tutti i giocatori. Milenkovic sta crescendo in modo eccellente e me lo voglio tenere.  Anche Simeone sta recuperando bene dopo un periodo di appannamento. Nelle ultime partite è tornato il centravanti che a noi serve».

Rino Gattuso

GATTUSO – I fischi, dopo la fine della partita, sono piovuti anche su di lui. Molto criticato, perfino per aver tenuto fuori Montolivo, puntando su un centrocampo improvvisato. Lui, Rino, replica così: «Higuain è un giocatore che gioca nel Milan, sta attraverso un momento difficile e finché è qui va aiutato». Ma dopo il ko a San Siro con la Fiorentina, il tecnico del Milan non esclude un addio al suo bomber che come vuole radiomercato intravede uno scambio con Morata del Chelsea. E Montolivo? «Ha giocato zero muniti e non ha minutaggio, un giocatore mi deve piacere per metterlo in campo, gli altri sono più avanti. Se parliamo del fatto che non ha giocato oggi siamo fuoristrada».

Tag:, , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: