L'intervento della polizia municipale

Firenze: bagarini dello Sri Lanka multati al Duomo. Per vendita abusiva di biglietti

di Gilda Giusti - - Cronaca, Cultura, Economia

Il serpentone di turisti verso via Martelli e via Cavour (Foto Palinko/Gilda)

FIRENZE – La polizia municipale continua a scoprire bagarini che vendono biglietti per visitare il Duomo di Firenze. Le ultime sanzioni per la vendita e proposta non autorizzata di pacchetti turistici, espressamente vietati dal Regolamento Unesco, risalgono a sabato pomeriggio, ancora una volta in piazza Duomo. Una pattuglia della Zona Centrale, in borghese, ha notato l’operatore di un’agenzia addetta alla vendita di pacchetti turistici che offriva alcuni biglietti per l’accesso al Museo del Duomo a due turisti.

Avvenuta la compravendita, gli agenti si sono qualificati e hanno multato il bagarino, un 37enne dello Sri Lanka, dipendente di un’attività fiorentina. Poco dopo, la stessa pattuglia ha fatto il bis: sul lato dell’entrata alla Cupola ha notato un altro operatore che, come le medesime modalità, offriva a due turisti i biglietti, sempre per il Museo dell’Opera del Duomo. Identica anche la multa per il bagarino, un 46enne dello Sri Lanka, titolare di un’attività a Firenze. Salgono così a 12 i verbali elevati dalla Polizia Municipale a venditori non autorizzati di pacchetti turistici sulla base del Regolamento Unesco.

Tag:, , , ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.