Bullismo a Piombino: tredicenne picchiata da due compagne di scuola. Denuncia ai carabinieri

PIOMBINO – Bullismo a Piombino: forse cominciato nei corridoi della scuola, eppoi culminato con aggressione a calci e pugni al luna park. Una tredicenne sarebbe stata trascinata a terra, tirata per i capelli e poi colpita da altre due adolescenti, una di 12 e una di 16 anni. A mettere fine al pestaggio, avvenuto appunto al luna park a Piombino, secondo quanto raccontato dalla cronaca de Il Tirreno, è stato un uomo che ha visto la scena.

Le tre adolescenti frequentano lo stesso istituto scolastico. La 13enne, insieme con la madre, oltre a sporgere denuncia ai carabinieri si è recata anche dal dirigente scolastico dell’Istituto confrontandosi con i docenti. Secondo il racconto della vittima gli episodi di bullismo sarebbero iniziati infatti a scuola dove le ragazze s’incontravano lungo i corridoi.

bullismo, carabinieri, minorenni, Piombino, tredicenne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080