Arezzo: fuma durante l’ossigenoterapia, ustionata e trasferita a Careggi

Un elicottero del 118

PIEVE SANTO STEFANO (AREZZO) – Una fiammata. Ha acceso una sigaretta durante una seduta di ossigenoterapia e si è ustionata il volto e le vie aeree. E’ successo a una 72enne, ospite di una struttura residenziale a Pieve Santo Stefano intorno alle 8:30. La donna è stata immediatamente soccorsa, sul posto sono arrivate ambulanza e l’automedica.

I sanitari del 118, valutate le sue condizioni, hanno deciso il trasferimento in una struttura specializzata ed è così stato attivato l’elisoccorso Pegaso che ha trasportato la 72enne all’ospedale di Careggi a Firenze, in codice giallo. Sono in corso accertamenti per capire la dinamica esatta dell’accaduto.

careggi, Elisoccorso 118, ossigenoterapia, sigaretta, ustionata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080