Intervento di protezione civile, Vigili del fuoco

Siena: squadre di protezione civile in soccorso degli automobilisti bloccati sulla Siena – Grosseto

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

SIENA – Gravi disagi per gli automobilisti bloccati ieri sulla strada provinciale n. 223 tra Siena e Grosseto. Alcune decine di veicoli, automobili e mezzi pesanti, si sono intraversati sulla strada nel territorio al confine tra i comuni di Sovicille (Siena) e Murlo (Siena). Subito si sono create code di automobilisti. Per questo la Protezione civile regionale ha attivato dieci squadre della colonna mobile con dei moduli di assistenza su carrello per fornire generi di prima necessità, coperte, cibo, bevande calde.
La Sala operativa unificata permanente della Regione Toscana, si legge in una nota, sta coordinando gli interventi del volontariato in collaborazione con il comitato operativo viabilità della Provincia di Siena, le forze dell”ordine e i vigili del fuoco, in costante raccordo la prefettura. La Provincia ha inviato quattro squadre di volontariato con una dozzina di persone per fare assistenza agli automobilisti fermi
al freddo. Tutte le squadre al momento sono impegnate nel soccorrere le persone e nella più rapida rimozione dei veicoli che bloccano la circolazione.

I pompieri del comando di Grosseto sono intervenuti per soccorrere alcuni automobilisti in difficoltà a causa della neve nelle zone di Arcidosso, Castel del Piano e Seggiano, oltre a Roccatederighi, Valpiana e Gerfalco Massa Marittima. I pompieri, inoltre, sono intervenuti con l’autogru, sulla Siena-Grosseto, in direzione Siena, nei pressi di Paganico per un veicolo in difficoltà. Intanto è stata riaperta la tangenziale ovest di Siena ma, permangono rallentamenti. Il traffico ha ripreso a scorrere lentamente a causa del fondo stradale scivoloso e a rischio di ghiaccio.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.