Auguri Pasqua 2019

Anticipazioni da pprendersi con beneficio d'inventario

Elezioni Abruzzo: prime estimation e instant pol; in testa Marsilio centrodestra (41 – 45%), poi Legnini, centrosinistra (30 – 34%) e Marcozzi M5S (22-26%)

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

L’AQUILA – Marco Marsilio, candidato del centrodestra unito, saldamente in testa con il 39-41% e testa a testa tra il candidato del centrosinistra Giovanni Legnini e quello del M5s Sara Marcozzi. Questi i risultati delle regionali in Abruzzo secondo le ‘estimation’ del quotidiano telematico affaritaliani.it. In particolare, il quotidiano online stima Giovanni Legnini al 29-31% e Sara Marcozzi al 28-30%, con il candidato di CasaPound Stefano Flajani fermo allo 0-2%. Quanto ai partiti, le estimation vedono nel centrodestra la Lega al 23-25%, Forza Italia al 6-8%; Fratelli d’Italia al 5-7%; Azione Politica all’1-3%; Udc-Dc-Idea allo 0-2%. Nelcentrosinistra: Partito Democratico 12-14%; Legnini presidente 8-10%; Progressisti con Legnini-Sinistra Abruzzo-Leu 1-3%; Abruzzo in Comune con Legnini Presidente 1-3%; Centristi per l’Europa Solidali e Popolari con Legnini 0-2%; Abruzzo Insieme 0-2%; +Abruzzo 0-2%; AvantiAbruzzo-Idv 0-2%. Il Movimento 5 Stelle è stimato al 28-30%, CasaPoundallo 0-2%.

Stime confermate anche dall’instant pol per  il Tg7: il candidato Marco Marsilio è dato fra il 41 e il 45% davanti a Giovanni Legnini,  candidato del centro sinistra, accreditato di un risultato fra il 30 e il 34%, mentre Sara Marcozzi, del M5s, è data fra il 22 e il 26%.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.