Al World Congress di Barcellona

Nokia lancia smartphone top: con 5 fotocamere. Costa 650 euro

di Ernesto Giusti - - Approfondimento, Cronaca, Economia, Eventi, Tecnologia, Top News

BARCELLONA – Hmd Global svela il suo primo smartphone top di gamma targato Nokia al World Congress di Barcellona. E non fa mistero dell’aspetto su cui punta per distinguersi: 5 fotocamere posteriori. In un evento dall’atmosfera rilassata, il brand iconico della telefonia porta cinque proposte per ogni esigenza e segmento di mercato. Dall’entry level Nokia 1 Plus (circa cento euro), ai Nokia 3.2 e 4.2 con piccole novità come il tasto dedicato all’assistente vocale di Google e l’alert luminoso per le notifiche, fino al Nokia 9 Pure View, con cui l’azienda prova a inserirsi nella fascia alta di mercato.

Il marchio finlandese è attualmente il numero uno al mondo per i cellulari tradizionali, segmento che non dimentica nella città catalana presentando un telefonino dedicato ai nostalgici: il Nokia 210, dalle forme familiari (stile 3310) per chi ha avuto un cellulare negli anni Novanta. Nokia, con Hmd, si sta però facendo largo anche tra gli smartphone: in Europa, secondo gli analisti, ha chiuso il 2018 al quinto posto nella top five delle aziende per volumi di vendita. Il Nokia Pure View serve proprio a crescere, puntando sull’appeal delle 5 ottiche Zeiss integrate nella scocca posteriore.

«E’ l’unico smartphone in grado di catturare immagini in simultanea da tutte e cinque le lenti per offrire una ricchezza tale che le possibilità in fase di post processing sono infinite», spiega dal palco Juho Sarvikas, Chief Product Officer di Hmd. Che aggiunge: «Inoltre forniamo suite di editing avanzate come Adobe Photoshop Lightroom e Google Photos depth editor». Lo smartphone ha uno schermo Oled da 6 pollici, processore Snapdragon 845 (il top di gamma di Qualcomm, ma nel 2018). A bordo c’è Android One, la versione pura del sistema operativo di Google. Il listino è di 650 euro.

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: