L'intesa franco-tedesca va avanti

Parigi: si insedia la nuova Assemblea parlamentare franco-tedesca. Merkel e Macron vogliono dominare l’Europa

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

PARIGI – Si terrà oggi a Parigi la sessione costitutiva della nuova assemblea parlamentare franco-tedesca, che si
riunirà almeno due volte l’anno alternativamente in Francia e in Germania per sovraintendere all’attuazione delle decisioni comuni dei due governi, seguire le questioni internazionali di interesse comune elavorare ad un miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni transfrontaliere.
Il presidente dell’Assemblea nazionale francese Richard Ferrand e quello del Bundestag tedesco Wolfgang Schaeuble apporranno oggi la firma in calce all’accordo parlamentare già approvato dalle due camere. Quindi inizierà la prima sessione dell’assemblea, composta da 50 deputati per parte. Nel pomeriggio, i ministri degli Affari Europei dei due paesi, Nathalie Loiseau e Michael Roth, prenderanno la parola davanti all’assemblea, quindi risponderanno alle domande dei presenti.
Il 22 gennaio scorso il presidente francese Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca Angela Merkel avevano firmato ad Aquisgrana un nuovo trattato – sulla scia di quello sottoscritto nel 1963 – bilaterale, con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione tra i due paesi.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.