Rete del giovanissimo attaccante

Empoli resiste alla Juve, ma alla fine cede al gol di Kean (1-0)

di Paolo Padoin - - Cronaca, Sport

TORINO – Ottima prova dell’Empoli che tiene testa ai più blasonati avversari, soccombendo solo nel finale per un Gol di Kean. Una Juve abulica e con poche idee ha faticato molto a aver ragione di un Empoli che, al contrario, ha dimostrato ottima organizzazione e idee chiare. Nel primo tempo anzi gli azzurri per almeno due volte sono andati vicinissimi al vantaggio, con due conclusioni da fuori di Krunic che hanno lambito il palo alla destra di Szczesny. La Juve in una sola occasione ha spaventato Dragowski, con un colpo di testa da ottima posizione di Mandzukic su cross dalla Matuidi.

Nella ripresa si riparte, e subito al 47′ occasione Juve. Bernardeschi prova il sinistro da 28 mt: Dragowski si getta sulla sinistra e devia in angolo. Al 51 la Juve sfiora il Gol.  Cross dalla sinistra di Sandro per Bernardeschi che interviene con l’esterno sinistro al volo e scheggia la parte superiore della traversale! E’ un’altra Juve in questa ripresa: i bianconeri stanno schiacciando nella loro trequarti i giocatori azzurri. Due cambi a metà secondo tempo, esce Sandro ed entra Spinazzola,  esce Matuidi ed entra Kean. Quest’ultima si rivela la mossa decisiva, al ,  72′ lancio al limite per Mandzukic che fa da torre per l’accorrente Kean che con un forte destro di controbalzo, appena dentro l’area, infila il pallone alla destra di Dragowski.Al 78′ Juve a un passo dal 2-0. Maietta, zoppicando, perde palla sulla trequarti: Pjanic lancia Kean che si presenta solo davanti a Dragowski e gli calcia addosso. L’Empoli tenta il recupero neiminuti finali, ma niente succede.

TABELLINO

Juventus (4-2-3-1): Szczesny, Cancelo, Rugani, Chiellini, Alex Sandro (16” st Spinazzola), Emre Can, Pjanic, Bentancur, Bernardeschi (39” st Caceres), Matuidi (24” st Kean), Mandzukic. All.: Allegri.
Empoli (3-5-2): Dragowski, Veseli, Maietta (35” Pasqual), Dell”Orco, Traore, Bennacer, Krunic (35” st Acquah), Di Lorenzo, Pajac (35” st Ucan), Farias, Caputo. All.: Andreazzoli.
Arbitro: La Penna.
Reti: nel st 27′ Kean
Angoli: 5 a 4 per la Juventus.
Recupero: 0′ e 4′.
Ammoniti: nessuno.
Var: 0.
Spettatori: 39.290 (Presenti: 17.679. Abbonati: 21.210.Ospiti: 401). Incasso 2.635.832,00 euro.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.