Cinque sindacati in accordo

Scuola: sciopero generale il 17 maggio, proclamato dai sindacati

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

ROMA – Il mondo della scuola e della ricerca va verso lo sciopero generale che è stato proclamato per il prossimo 17 maggio.
Dall”incontro che si è svolto oggi al Ministero del Lavoro non sono emersi elementi che consentano di ritenere concluso positivamente il tentativo di conciliazione. Nessuna risposta di merito è venuta alle richieste avanzate dalle organizzazioni sindacali”, scrivono Cgil, Cisl, Uil Gilda e Snals Scuola alla fine dell”incontroDall”incontro che si è svolto oggi al Ministero del Lavoro – spiegano Francesco Sinopoli per la Flc Cgil, Maddalena Gissi per la Cgil Fsur, Giuseppe Turi per la Uil Scuola Rua, Elvira Serafini per lo Snals Confsal, Rino Di Meglio per la Gilda Unams – non sono emersi elementi che consentano di ritenere concluso positivamente il tentativo di conciliazione.
Nessuna risposta di merito è venuta alle richieste avanzate dalle organizzazioni sindacali del comparto istruzione e
ricerca, non essendovi stata peraltro la possibilità di procedere ad un approfondito esame delle questioni oggetto della mobilitazione. Le cinque organizzazioni sindacali prendono atto dell”annunciata apertura, a partire da lunedì 8 aprile – data nella quale è previsto l”incontro con il Ministro – di un tavolo di confronto al massimo livello politico del MIUR, proposta rispetto alla quale affermano piena disponibilità perché rispondente a un”esigenza da tempo rappresentata, ma confermano, in assenza di impegni puntualmente riscontrabili, la volontà di procedere alla proclamazione di iniziative di lotta articolate in astensione dalle attività non obbligatorie e in uno sciopero
generale di tutti i lavoratori del comparto istruzione e ricerca per l”intera giornata del 17 maggio

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.