Il tavolo dirigenziale a Milano

Fiorentina: Pioli resta. La decisione dei Della Valle dopo il vertice con Corvino e Cognigni

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Sport

Stefano Pioli

FIRENZE – Stefano Pioli resta alla guida tecnica della Fiorentina. Il tavolo di crisi si è riunito a Milano. Era il vertice per fare il punto sulla Fiorentina, dopo la sconfitta in casa con il Frosinone. Intorno a quel  tavolo il proprietario della Fiorentina, Andrea Della Valle, il presidente esecutivo, Mario Cognigni, e il direttore generale dell’area tecnica, Pantaleo Corvino. Sotto esame, come già annunciato dalla nota della società diffusa ieri, il lavoro di Stefano Pioli e il momento critico della squadra che non vince in campionato da due mesi e al Franchi dallo scorso 16 dicembre.

E’ stata confermata la posizione emersa ieri dagli ambienti viola e portata avanti dai fratelli Diego e Andrea Della Valle: nessun avvicendamento in panchina e possibile ritiro anticipato in vista della prossima gara interna contro il Bologna. Intanto Pioli ha partecipato, oggi a Milano, insieme al capitano  viola German Pezzella, alla tradizionale riunione con gli arbitri. La Fiorentina riprenderà gli allenamenti domani, 9 aprile, al centro sportivo Davide Astori. In quell’occasione è previsto un faccia a faccia fra dirigenza, tecnico e giocatori.

Ecco, Firenze Post aveva anticipato, a differenza di altri organi di stampa, che non ci sarebbe stato ora l’esonero di Pioli. Del resto, era impensabile mettere un altro allenatore in panchina a poco più di due settimane dalla sfida che può valere la stagione, ossia la semifinale di ritorno di Coppa Italia, a Bergamo contro l’Atalanta, e pretendere di vincerla. E’ una partita che tocca a Pioli e sulla quale si giocheranno tutto, sia lui che i giocatori. Esonerare Pioli in questo momento avrebbe avuto il senso di scariare ogni responsabilità sull’allenatore, facendo finta che tutti gli altri non hanno colpe. Viceversa, com’è naturale che sia, la crisi della Fiorentina ha molti colpevoli, anche nelle altre componenti della società, proprietà non esclusa.

 

Tag:, ,

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
Scrivi al Direttore
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: