Lunedì 15 aprile alle 18

Firenze: al Lyceum il violoncello barocco di Jean-Marie Quint

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Jean-Marie Quint

FIRENZE – Lunedì 15 aprile il Lyceum ospita un’iniziativa realizzata in collaborazione con l’Institut Français Firenze, che rende omaggio a Caterina de’ Medici nel 500° anniversario della nascita: il violoncellista Jean-Marie Quint, con il suo prezioso strumento, costruito nel 1764 a Parigi da Louis Guersan, terrà un concerto in onore di Géraud de la Tour d’Auvergne, Inspecteur général honoraire de l’administration des affaires culturelles in Francia, discendente della grande regina fiorentina.

Il programma comprende musiche di Johann Sebastian Bach, Domenico Gabrielli e Joseph Marie Clément Ferdinand Dall’Abaco, per illustrare momenti fondamentali della letteratura solistica per violoncello, dai suoi primordi con i Ricercari di Domenico Gabrielli, attraverso le pagine bachiane dalle Suites per violoncello, fino ai Capricci di Dall’Abaco.

Jean-Marie Quint collabora con molti prestigiosi ensemble da camera ed orchestre tra i quali Les Talens Lyriques, La Simphonie du Marais, Nova Ars Cantandi, Il Rossignolo, Modo Antiquo, L’ Homme Armé, Elyma di G. Garrido, Capriccio Basel, Auser Musici e altri e si esibisce nei principali festival in Francia, Italia, Svizzera, Inghilterra, Germania, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Austria, Polonia, Spagna, Portogallo, Argentina. Incide per numerose case discografiche (Sony Classic, Dynamic, Deutsche Grammophon, Naïve, Harmonia Mundi, Assaï, Virgin Classic, Opus 111, Tactus…) ed effettua registrazioni radiofoniche e televisive (RAI, France-Musique, Radfio Classique, DRS Svizzera, Arte, Mezzo, France-Television, Sky ).

Le manifestazioni del Lyceum Club Internazionale di Firenze sono a ingresso libero, fino al raggiungimento del limite di posti disponibili (i posti riservati sono per i Soci del Lyceum e i loro invitati). È gradito, da parte dei NON-Soci, un contributo liberale che ritengano adeguato per la partecipazione all’evento.

Lyceum Club Internazionale di Firenze, Palazzo Adami Lami (Lungarno Guicciardini, 17)

Lunedì 15 aprile, ore 18

Omaggio a Géraud de la Tour d’Auvergne con JEAN-MARIE QUINT, violoncello barocco

Musiche di J. S. Bach, D. Gabrielli, J. M. C. F. Dall’Abaco

Attività della Presidenza e Sezione Musica, in collaborazione con Institut Français de Florence. L’iniziativa fa parte della rassegna «La mano, incrocio di saperi. Impronte di cultura fiorentina», sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.

 

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.