Nessun problema per la sanità, fa sapere il gorvenatore Rossi

Isola d’Elba: black out per guasto sottomarino alla condotta Terna

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Top News

La spiaggia della Padulella, all’Isola d’Elba

PORTOFERRAIO (LIVORNO) – Isola d’Elba senza corrente elettrica. Motivo? Un improvviso black out, per un guasto che ha riguardato la condotta sottomarina che collega l’Elba (Livorno) alla rete elettrica nazionale, ha lasciato senza energia l’intera isola per oltre un’ora, nella tarda mattinata. Ma disagi e disservizi ci sono stati anche per le telecomunicazioni, Internet, telefonia, utenze cellulari, i centralini di emergenza di polizia e carabinieri, i servizi gestiti e fruibili via web. Nel corso delle ore le riparazioni
hanno permesso di superare i problemi. A causare il guasto, come spiegano dalla prefettura di Livorno, è stato il tranciamento di un cavo della linea elettrica Terna e della linea telefonica Telecom mentre si stavano effettuando dei lavori sulla terraferma, a Piombino, da parte di una ditta impegnata nella zona del porto.

E-Distribuzione, intervenuta con propri tecnici, ha dovuto effettuare manualmente le manovre per il ripristino attraverso le linee di media tensione delle utenze per l’impossibilità di avere subito a disposizione la rete dati, visto che il guasto ha interessato anche la rete telefonica. Allo stesso tempo i tecnici di Terna si sono messi al lavoro per risolvere la situazione nel più breve tempo possibile, mentre quelli di e-Distribuzione sono riusciti a alimentare di nuovo le utenze coi cavi di riserva di media tensione. Il black out non ha influito sui servizi sanitari dell’ospedale di Portoferraio: lo ha sottolineato anche il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, evidenziando come anche le attrezzature tecniche più sofisticate della struttura sanitaria abbiano continuato a funzionare regolarmente senza alcun problema, grazie all’autonomia fornita dai generatori, energia che può arrivare fino a tre giorni di durata
dal momento dell’interruzione di corrente dalla rete.

Il black out, peraltro, c’è stato in un periodo di preparativi importanti, cioè mentre l’isola, che vive di turismo, si accinge ad accogliere i primi ospiti previsti per il ponte di Pasqua. «Siamo rimasti senza corrente più di un’ora – racconta Maria Giorgia Corolini del Bar Cabinovia a Marciana, che porta al monte Capanne, punto più alto dell’isola – Stiamo allestendo per l’apertura stagionale di Pasqua, anche telefoni e Internet sono andati in tilt». In serata Terna ha completato la sistemazione del cavo dell’alta tensione danneggiato, ma la prefettura di Livorno ha segnalato ancora problemi nel pomeriggio per la telefonia. Telecom sta operando per riparare tutte le linee telefoniche già entro stasera, 15 aprile.

Tag:, , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.