Divampa la polemica

Trasporto pubblico alla francese in Toscana, Rossi: «Cari sindaci, si va avanti». Pd spaccato

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

FIRENZE – Sull’affidamento del trasporto pubblico su gomma, in Toscana, ai francesi di Rapt, il Pd è spaccato. Non solo il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, ma anche alcuni sindaci (in particolare quello di Prato, Matteo Biffoni, perchè la Cap rischierebbe centinaia di posti di lavoro ndr) hanno polemizzato con le scelte della giunta regionale, guidata da Enrico Rossi. Che attacca: «Singolari le dichiarazioni di alcuni sindaci, non quello di Firenze, sull’affidamento, dovuto in termini legali, della gestione regionale del servizio del trasporto pubblico locale».

E il presidente della Regione continua : «Prima i Comuni ci hanno chiesto di fare la gara e di metterci i soldi (dalla Regione circa 75 milioni all’anno), poi, siccome le loro aziende rischiano di aver perso ci chiedono di star fermi e di non procedere come da contratto già stipulato. Capiamo che ci sono le elezioni, conclude il presidente, ma a tutto c’è un limite. Noi andiamo serenamente avanti. Siamo convinti che la stragrande maggiornza dei cittadini ambisca ad avere un servizio ancora piū qualificato ed aspetti di salire sugli oltre 2000 mezzi nuovi che devono essere forniti dal vincitore della gara».

Tag:, , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.