Skip to main content

Bocci: le due nuove linee della tramvia, progettate dalla giunta, porterebbero il traffico alla paralisi

FIRENZE – «La giunta comunale ha progettato di realizzare due nuove linee di tranvie Fortezza – Libertà – San Marco e Piazza della Libertà – Viali lungarni Firenze sud Bagno a Ripoli. La realizzazione di questo progetto rappresenterebbe un disastro inimmaginabile per Firenze: inserire due linee di tranvie sui viali di circonvallazione, con i viali che già ora sono sottodimensionati per il traffico cittadino e in specie nelle ore di punta, infatti, porterebbe la viabilità alla paralisi». Lo afferma il candidato sindaco del centrodestra Ubaldo Bocci.

«Le nuove tranvie in fase di progettazione e realizzazione così come immaginate dalla giunta Nardella – sostiene Bocci – accrescerebbero notevolmente i problemi di traffico e viabilità visto che i nuovi lavori dovrebbero interessare per anni i viali. La sovrintendenza solleva il problema degli alberi che non sono spuntati come funghi ma che pare dalle parti del Comune si accorgono che esistono solo adesso. La risposta a tale problema è stata che verranno spostati anche gli alberi e sistemati non si sa bene ancora dove.»

 

Bocci, traffico, tramvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741