Nei due comuni simbolo della lotta No Tav

Tav Torino-Lione: a Susa e Chiomonte eletti due sindaci Si Tav

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Il cantiere di Chiomonte in Val di Susa

Il cantiere di Chiomonte in Val di Susa

TORINO – Cade una roccaforte No Tav come Susa, che dà il nome all”omonima Valle, alle elezioni comunali. Sandro Plano, sindaco uscente da sempre contrario alla realizzazione della Torino-Lione, è stato sconfitto dalla lista civica di Pier Giuseppe Genovese, che ha superato il 46% dei consensi contro il 41% del primo.
Anche a Chiomonte, sul cui territorio si trova il cantiere della nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità, il nuovo sindaco è il sì Tav Garbati. “Vediamo chi parlerà ancora della Val Susa come di un territorio No Tav. E questi due sindaci non sono della Lega”, commenta sui social l”ex senatore Stefano Esposito, grande sostenitore dell’opera.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.