Giovedì 30 maggio alle 20

Firenze: al Teatro del Maggio il secondo concerto di Zubin Mehta, solisti Pinchas Zukerman e Amanda Forsyth

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Zubin Mehta e Pinchas Zukerman (foto Marcus Yam / Los Angeles Times)

FIRENZE – Giovedì 30 maggio alle 20 al Teatro del Maggio sul podio dell’Orchestra e del Coro del Maggio Musicale Fiorentino torna Zubin Mehta per un concerto che vede come solista al violino il grande Pinchas Zukerman, che con Mehta ha condiviso molti momenti della lunga carriera dal vivo e su disco (giusto la settimana scorsa al cinema La Compagnia hanno proiettato il divertende documentario «La trota», che li mostra preparare ed eseguire insieme il celebre quintetto di Schubert, con Baremboim – in arrivo al Maggio domneica prossima – al piano, la Du Pré al violoncello e Perlman al violino); come seconda solista per il Doppio concerto per violino e violoncello in la minore op. 102 di Johannes Brahms, ci sarà Amanda Forsyth, elemento degli Zukerman Chamber Players dal 2003 e primo violoncello dell’Orchestra sinfonica di Ottawa, oltre che terza moglie di Zukerman.

In programma anche Alexander Zemlinsky, «Salmo 23 per coro e orchestra op. 14» e «Geheimnis» per coro e orchestra d’archi; Wolfgang Amadeus Mozart, Concerto in la maggiore per violino e orchestra K. 219.

Ancora disponibili pochi biglietti, da 25 a 100 euro, in vendita in biglietteria, nei punti Box Ofice e online sul sito del Maggio

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui, 1)

Giovedì 30 maggio alle 20

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: