Skip to main content
Il Palio di Siena, un momento della carriera

Palio di Siena: all’Onda la terza prova in vista della carriera della Madonna di Provenzano

Il Palio di Siena, un momento della carrieraSIENA – E’ stata la contrada dell’Onda, con il fantino Antonio Siri detto Amsicora, su Tabacco, ad aggiudicarsi la terza prova del Palio di Siena, in vista della carriera di martedì 2 luglio, dedicata alla Madonna di Provenzano.  Con l’ordine di ingresso tra i canapi che ha seguito quello di estrazione delle Contrade all’assegnazione (Onda, Civetta, Torre, Chiocciola, Selva, Drago, Pantera, Bruco, Aquila e Giraffa di rincorsa), agli ordini del mossiere Bartolo Ambrosione, problemi di allineamento tra i canapi con il mossiere che fa uscire per due volte i cavalli.

Al terzo allineamento, entra la Giraffa, e ottimo spunto al via di Torre, Civetta e Selva. Torre prima a San Martino seguita dalla Chiocciola che passa davanti alla fine del primo giro. Al secondo Casato passa in testa l’Onda che va a vincere la terza prova con Amsicora, che ha lanciato bene Tabacco. Domani primo luglio, alle 9 si correrà la quarta prova, con l’ordine tra i canapi che sarà invertito rispetto a quello di questa sera: Giraffa, Aquila, Bruco, Pantera, Drago, Selva, Chiocciola, Torre, Civetta e Onda di rincorsa.

2 luglio, Antonio Siri detto Amsicora, Madonna di Provenzano, palio di siena, tabacco


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741