Palio di Siena: all’Onda la terza prova in vista della carriera della Madonna di Provenzano

Il Palio di Siena, un momento della carriera

Il Palio di Siena, un momento della carrieraSIENA – E’ stata la contrada dell’Onda, con il fantino Antonio Siri detto Amsicora, su Tabacco, ad aggiudicarsi la terza prova del Palio di Siena, in vista della carriera di martedì 2 luglio, dedicata alla Madonna di Provenzano.  Con l’ordine di ingresso tra i canapi che ha seguito quello di estrazione delle Contrade all’assegnazione (Onda, Civetta, Torre, Chiocciola, Selva, Drago, Pantera, Bruco, Aquila e Giraffa di rincorsa), agli ordini del mossiere Bartolo Ambrosione, problemi di allineamento tra i canapi con il mossiere che fa uscire per due volte i cavalli.

Al terzo allineamento, entra la Giraffa, e ottimo spunto al via di Torre, Civetta e Selva. Torre prima a San Martino seguita dalla Chiocciola che passa davanti alla fine del primo giro. Al secondo Casato passa in testa l’Onda che va a vincere la terza prova con Amsicora, che ha lanciato bene Tabacco. Domani primo luglio, alle 9 si correrà la quarta prova, con l’ordine tra i canapi che sarà invertito rispetto a quello di questa sera: Giraffa, Aquila, Bruco, Pantera, Drago, Selva, Chiocciola, Torre, Civetta e Onda di rincorsa.

2 luglio, Antonio Siri detto Amsicora, Madonna di Provenzano, palio di siena, tabacco


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080