Ha giocato anche in azzurro

Sormani (il Pelè bianco) compie 80 anni: giocò anche nella Fiorentina

di Paulo Soares - - Cronaca, Eventi, Sport

Angelo Benedicto Sormani, il Pelè bianco

MILANO – Mercoledì 3 luglio compirà 80 anni Angelo Benedicto Sormani (nato in Brasile da genitori di origine italiana il 3 luglio 1939). Era un attaccante con un gran fisico, segnava molti gol e veniva chiamato il Pelè bianco perche’ era stato riserva del Rey nel Santos. Poi era venuto in Italia dove aveva giocato nel Mantova. Proprio il suo trasferimento alla Roma, nei primi anni Sessanta toccò il record del mercati dell’epoca: 500 milioni di lire. Poi giocò nella Sampdoria, nel Milan, nel Napoli, nella Fiorentina e nel Vicenza e persino in Nazionale (sette partite, un gol: proprio ai verdeoro in amichevole!): i brasiliani gli dettero del traditore.

Nella Roma non si affermò, anche per un brutto infortunio. Mentre in rossonero giocò per cinque stagioni e nel 1965-66 segnò 24 gol (21 in campionato); l’anno successivo 6 (4), ma in carriera aiutò Gianni Rivera e Pierino Prati a concludere la stagione rispettivamente con 19 e 22 reti. Poi Sormani segnò ancora 19 gol e, successivamente, 8. Ma bisogna precisare che la sua posizione in campo fu rettificata: partì da punta e piano piano retrocesse a fare il centrocampista, che era poi il suo ruolo piu’ congeniale. In tutto segno’ 65 gol (45 in serie A).

Tag:, , , , ,

Paulo Soares

Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.