Skip to main content

Renzi: alleanza Pd- M5S non è un colpo di genio, ma un colpo di sole

Matteo Renzi

ROMA – «I giornali oggi rilanciano l’idea geniale di un accordo con i Cinque Stelle. Qualcuno dei nostri forse vorrebbe provarci davvero, chissà. Poi pensi a Di Maio con i Gilet Gialli, a Di Battista contro Obama, a Sibilia e allo sbarco sulla Luna, alla Lezzi che fa crescere il Pil con il caldo, alla Taverna sui vaccini. Pensi a quello che sta al Governo e crede alle scie chimiche e quella che sta in Parlamento e crede alle sirene. Pensi ai Benetton, alla Tav, al
Tap. Pensi alle Olimpiadi buttate via e alla guerra che hanno fatto ad Expo. E se ancora non ti basta e provi a far finta di nulla, arriva Toninelli al Question Time e ti ricorda che lui fa il Ministro della Repubblica. E niente: a quel punto anche i più favorevoli sono costretti a mollare. L’idea di un’alleanza con i 5 Stelle per me non è un colpo di genio, ma un colpo di sole». E’ il post pubblicato su Facebook da Matteo Renzi, senatore del Partito democratico. Diretto solo ai compagni di partito o anche a una possibile idea in proposito del Presidente Mattarella? Non lo escluderemmo.


Paolo Padoin

Già Prefetto di FirenzeMail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741