Skip to main content

Firenze: albanese arrestato per furto e violenza, ha aggredito la vittima e rubato 45 euro

FIRENZE – Nel corso della giornata di domenica, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze a seguito di
segnalazione di furto in abitazione hanno arrestato B.C., albanese di 37 anni, regolare sul territorio nazionale, già noto alle Forze dell’ordine. Il che vuol dire che aveva compiuto altri reati e che, grazie alle nostre leggi e alla nostra magistratura, era libero come l’aria. L’uomo si è introdotto all’interno di un’abitazione di via del Sodo e, dopo aver rubato 45 euro che la vittima custodiva all’interno della camera da letto, vistosi scoperto, l’ha aggredita scaraventandola al suolo e cercando di impedirle di urlare per chiedere aiuto, prima di fuggire.

I Carabinieri intervenuti, dopo aver acquisito notizie utili alla sua identificazione, si sono messi sulle tracce dell’uomo riuscendo a rintracciarlo in via Delle Panche. La refurtiva è stata trovata ancora in suo possesso e restituita alla vittima. Quest’ultima è dovuta ricorrere alla cure mediche e, visitata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Careggi, è stata dimessa con una prognosi di 5 giorni. L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di
Sollicciano con l’accusa di rapina.

albanese, arrestato, furto


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741