Sabato 14 settembre alle 20

Firenze: al Teatro del Maggio Musicale torna in scena «La Traviata»

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

«La traviata» (foto Michele Monasta)

FIRENZE – Sabato 14 settembre alle 20 torna sul palcoscenico del Teatro del Maggio «La traviata» di Giuseppe Verdi. Sul podio il maestro Sebastiano Rolli a dirigere l’Orchestra e il Coro del Maggio. Interpreti principali sono Jessica Nuccio, già apprezzata nel ruolo di Violetta lo scorso luglio, e Matteo Desole.

L’allestimento è quello con la regia di Francesco Micheli che ha debuttato esattamente un anno fa ed è poi entrato a far parte del repertorio del teatro. Nel settembre 2018 fu messa in scena tutta la cosiddetta trilogia verdiana (che comprende anche («Rigoletto» e «Il trovatore»); il regista Francesco Micheli ha cercato un filo che unisse i tre popolari titoli e lo rappresenta a livello scenico con un grande tricolore che apre la prima scena di ciascuna delle tre opere, con un impianto scenografico caratterizzato da alcune costruzioni che si ripetono, variate e caratterizzate a seconda del contesto, e con l’assegnare a ogni opera un colore della bandiera (quello della Traviata è il bianco).

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui)

Sabato 14 settembre alle 20 (altre recite sabato 21 settembre alle 15:30 e martedì 24 alle 20)

La traviata. Opera in tre atti. Libretto di Francesco Maria Piave, dal dramma «La dame aux camélias», di Alexandre Dumas figlio. Musica di Giuseppe Verdi. Prima rappresentazione: 6 marzo 1853 al Teatro La Fenice di Venezia.

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino – Maestro concertatore e direttore Sebastiano Rolli
Violetta Valery: Jessica Nuccio
Alfredo Germont: Matteo Desole
Giorgio Germont: Giuseppe Altomare
Flora Bervoix: Nikoleta Kapetanidou
Annina: Julia Costa
Gastone: Antonio Garés
Barone Douphol: Francesco Samuele Venuti
Marchese d’Obigny: Min Kim
Dottor Grenvil: Shuxin Li
Giuseppe: Leonardo Sgroi/Davide Ciarrocchi (24)
Un domestico: Nicola Lisanti/Egidio Massimo Naccarato (21)
Commissionario: Leonardo Guinis/Giovanni Mazzei (21)

Regia Francesco Micheli ripresa da Paola Rota – Scene Federica Parolini – Costumi Alessio Rosati – Luci Daniele Naldi riprese da Alessandro Tutini

Biglietti da 40 a 80 euro, acquistabili anche dal sito del teatro (www.maggiofiorentino.com)

Tag:, , , ,